Siccità, Milano riaccende le fontane che non sprecano acqua: “il buonsenso ha prevalso”

La misura aveva incontrato l’opposizione dei Verdi: restano spente le fontane che per funzionare sprecano acqua

MeteoWeb

Per combattere la siccità, il Comune di Milano aveva deciso di chiudere le fontane ma la misura ha incontrato l’opposizione dei Verdi. Così è stata decisa la riapertura di quelle che utilizzano il ricircolo dell’acqua esistente e quindi non ne sprecano. Le fontane sono molto utili in questi giorni di forte caldo, anche per dare refrigerio a cittadini e turisti. Rimarranno invece spente, come da ordinanza del sindaco, quelle che per funzionare sprecano acqua, che sono una minoranza in città.  

Vittoria. Acqua nelle fontane, il buon senso ha prevalso – ha annunciato il capogruppo di Europa Verde, Carlo Monguzzi -. Il Comune cambia idea e precisa che quelle con ricircolo possono funzionare. Alla buon’ora. Un errore clamoroso è stato corretto, bene. Sarebbe carino magari scusarsi con i cittadini, e poi anche assumere qualche tecnico idraulico”.