Siccità: la città di Udine chiude le fontane pubbliche

L'unica fontana che resterà funzionante sarà quella del giardino del Torso, perché è a riciclo interno

MeteoWeb

Per far fronte alla perdurante siccità, la città di Udine nei prossimi giorni chiuderà tutte le fontane e fontanelle pubbliche per risparmiare acqua. Lo ha reso noto oggi l’amministrazione comunale, dopo la decisione della Giunta guidata dal sindaco Pietro Fontanini, riunitasi oggi. Dal Comune si è appreso che l’unica fontana che resterà funzionante sarà quella del giardino del Torso, perché è a riciclo interno. Nella stessa fontana saranno ospitati i pesci rossi che popolano i laghetti artificiali dei giardini comunali Ricasoli. Gli uffici del Comune stanno lavorando per stabilire il preciso calendario delle chiusure: le date dovrebbero essere comunicate quanto prima.