Nuovo record per SpaceX, già 31 lanci nel 2022

Il primo stadio del razzo Falcon 9 è stato riutilizzato con successo ben 13 volte

MeteoWeb

Nuovo lancio record per SpaceX: alle 16:20 ora italiana di ieri, dalla base di Cape Canaveral in Florida, è partito un razzo Falcon 9 che ha portato in orbita 53 satelliti Starlink, e il primo stadio ha completato con successo ben 13 voli. E' stato un doppio record per l'azienda di Elon Musk che nei primi 7 mesi del 2022 ha già completato il numero complessivo di liftoff eseguiti in tutto il 2021 (31) ed è stato il 13° riutilizzo di un primo stadio del Falcon 9. Nuovi lanci sono già previsti nelle prossime ore, uno dalla base di Vandenberg in California e poi domenica 24 dalla Florida: entrambi porteranno in orbita altri satelliti per la rete internet Starlink che ha raggiunto quota 2.858 (di cui all'incirca 300 non più operativi) e che punta a raggiungere una costellazione di 4.400 satelliti.

Il lancio di ieri segna anche l'importante primato del primo stadio del razzo, e che è stato riutilizzato con successo ben 13 volte. A partire del 2019 questo primo stadio è stato usato in varie missioni, tra cui la Demo-2 che per prima ha portato in orbita astronauti con una capsula privata, e negli anni ha portato in orbita complessivamente 582 satelliti. L'obiettivo è usare il vettore per almeno 15 voli, numero di lanci per cui è stata ottenuta l'autorizzazione ufficiale.