La Superluna del Cervo sull’isola di Tavolara in Sardegna | FOTO

L'astrofilo Francesco Tronci ha immortalato la Superluna mentre sorgeva sull'isola di Tavolara

MeteoWeb

Il Gruppo Astrofili Palidoro non si ferma nemmeno in vacanza: il 13 luglio, l'astrofilo Francesco Tronci si è trovato in Sardegna ed ha immortalato la cosiddetta Superluna del Cervo sorgere sull'isola di Tavolara. La foto in alto è stata ottenuta dalla somma di ben 55 scatti realizzati ad esposizioni diverse ed elaborati opportunamente da Giuseppe Conzo. 

La Superluna del 13 luglio

Mercoledì scorso in cielo è stata protagonista una Superluna (termine più folkloristico che astronomico) che si ha quando la Luna piena coincide con il perigeo. Il satellite ha raggiunto il punto più vicino alla Terra intorno alle 11 ora italiana, ad una distanza di 357.264 km dal nostro pianeta. Nove ore e 38 minuti dopo, il satellite era in fase di plenilunio.

I popoli nativi nelle Americhe hanno assegnato vari nomi alla Luna piena di luglio: “Tradizionalmente, la Luna piena di luglio è chiamata Buck Moon perché le corna di un cervo sono in piena fase di crescita in questo momento,” riporta l’Old Farmer’s Almanac. “Questa Luna piena era anche conosciuta come la Luna del Tuono perché i temporali sono frequenti durante questo mese“. Il nome “Thunder Moon” è stato adattato dai popoli nativi in ​​quelli che oggi sono gli Stati Uniti orientali, dove l’estate è la stagione dei temporali.