Telescopio James Webb: a Bologna evento di presentazione delle prime immagini a colori

Appuntamento martedì 12 luglio alle ore 21:30 presso il cortile del Casalone in via San Donato 149, a Bologna

MeteoWeb

Martedì 12 luglio alle ore 21:30 presso il cortile del Casalone in via San Donato 149, a Bologna, Sofos APS e INAF – Osservatorio di Astrofisica e Scienza dello Spazio di Bologna (OAS) presenteranno le prime immagini a colori ottenute dal telescopio spaziale James Webb.

Il James Webb Telescope nasce dalla collaborazione tra la NASA, l’Agenzia spaziale europea (ESA) e l’Agenzia spaziale canadese (CSA), è stato lanciato in orbita il 25 dicembre 2021 ed è considerato il successore di Hubble. È il più grande e complesso osservatorio mai lanciato nello Spazio e ha dovuto attraversare un periodo di preparazione di sei mesi prima di iniziare il lavoro scientifico e concederci i primi dati e le prime immagini.

Gli astronomi della sede di Bologna dell’Istituto Nazionale di Astrofisica hanno ottenuto del tempo osservativo su questo telescopio dopo una serrata competizione scientifica per cui Bologna è una sede scelta per la presentazione di questi dati.

Durante la serata Federica Loiacono (INAF-OAS) e Sandro Bardelli (INAF-OAS) commenteranno le immagini e a seguire verrà proiettato il documentario del 2019 Star Stuff di Milad Tangshir, sui grandi telescopi e sulle persone che vivono accanto a queste installazioni e su come vedono il loro cielo.

L’evento è gratuito e ad accesso libero, per informazioni:

  • e-mail – eventi@sofosdivulgazionedellescienze.it
  • telefono – 370 3155954

Locandina JWT