Tempeste sugli Appalachi, alluvioni “devastanti” e danni “catastrofici” in Kentucky: almeno 15 morti | FOTO e VIDEO

Alluvioni lampo e frane in Kentucky: gravi danni e vittime, "un evento devastante"

MeteoWeb

Tempeste hanno colpito parti degli Appalachi centrali: forti piogge hanno causato alluvioni lampo e frane di fango. Il governatore del Kentucky Andy Beshear ha confermato che almeno 15 persone sono morte a causa delle inondazioni, aggiungendo che i danni alle proprietà sono stati enormi, con centinaia di persone che hanno perso la casa. I soccorsi proseguono in tutta la regione. Nella contea di Perry, il direttore della gestione delle emergenze ha definito il danno "catastrofico".

La tempesta ha fatto discendere l'acqua dai pendii delle colline e provocato l'esondazione dei torrenti degli Appalachi, inondando case, aziende e strade.

Le squadre di soccorso hanno utilizzato elicotteri e barche per recuperare le persone intrappolate dalle acque alluvionali.  Le strade in molte aree non erano percorribili dopo che sono caduti fino a 15 cm di pioggia in alcuni punti, ha riportato il National Weather Service. Anche parti del Kentucky occidentale e della Virginia Occidentale meridionale sono state colpite da inondazioni.

"In una parola, questo evento è devastante," ha dichiarato il governatore Beshear. "Credo che finirà per essere una delle inondazioni più significative e mortali che abbiamo avuto in Kentucky da molto tempo".

Con ulteriori piogge previste nell'area, il National Weather Service ha affermato che altre inondazioni sono possibili nelle prossime ore in gran parte della Virginia Occidentale, e nel Kentucky orientale.

Il presidente Joe Biden ha dichiarato lo stato d'emergenza in Kentucky: ha dato ordine di inviare aiuti nello Stato colpito ormai da giorni di maltempo. Biden ha deciso inoltre uno stanziamento di fondi federali per sostenere i governi locali nella ricostruzione post disastro e la gestione delle emergenze.