Terremoto 5.9 in Giappone: epicentro in mare | MAPPE

Il terremoto si è verificato nelle acque al largo dello Stretto di La Perouse, che separa Capo Soya dall'isola russa di Sakhalin

/
MeteoWeb

Un terremoto di magnitudo 5,9 della scala Richter è stato registrato dai sismografi, con epicentro nelle acque al largo della regione più settentrionale del Giappone. Non vi è stato alcun allarme tsunami. Lo riporta l’Agenzia meteorologica giapponese (JMA). Il sisma ha colpito alle 11:00 ora locale (02:00 GMT), con ipocentro a 320 chilometri di profondità, nelle acque al largo dello Stretto di La Perouse, che separa Capo Soya, la parte più settentrionale dell’isola giapponese di Hokkaido, e l’isola russa di Sakhalin.

Il sisma ha raggiunto il livello 3 della scala giapponese a 7 livelli (che misura le scosse superficiali e i danni potenziali) nell’area intorno al promontorio e nella regione orientale della prefettura di Aomori, sull’isola principale di Honshu. Non si registrano incidenti. La scossa è stata avvertita leggermente anche in altre zone dell’Hokkaido meridionale e in alcune parti delle prefetture di Iwate e Miyagi, nella parte nord-orientale dell’arcipelago giapponese.