Due uragani nel Pacifico orientale: Frank e Georgette rimarranno al largo del Messico

Frank ha fatto registrare venti massimi sostenuti di 150 km/h

MeteoWeb

L'uragano Frank ha rapidamente guadagnato forza nell'Oceano Pacifico orientale, senza rappresentare una minaccia per la terraferma. Il National Hurricane Center degli Stati Uniti ha reso noto che Frank ha raggiunto l'intensità di uragano alla fine di venerdì ora locale e ha fatto registrare venti massimi sostenuti di 150 km/h. Al momento dell'ultimo aggiornamento, il suo centro si trovava 970 a Sud/Ovest della punta meridionale della penisola messicana della Baja California e si dirigeva in direzione Nord/Ovest a 19 km/h. L'NHC ha affermato che Frank potrebbe acquisire potenza, ma è probabile che in seguito si indebolisca rapidamente su acque più fredde. Nel frattempo, la tempesta tropicale Georgette, molto più al largo, fa registrare venti massimi sostenuti di circa 85 km/h: è previsto un graduale indebolimento nei prossimi giorni.