WhatsApp: presto sarà possibile nascondere a tutti lo stato online

Gli sviluppatori starebbero lavorando a una sorta di modalità "incognito"

MeteoWeb

Su WhatsApp è in arrivo una funzione che, per certi versi, potrebbe essere molto utile: secondo uno screenshot pubblicato da WABetaInfo, gli sviluppatori della popolare app di messaggistica starebbero lavorando a una sorta di modalità “incognito”: sarebbe possibile non solo nascondere data e ora dell’ultimo accesso (già consentito) ma anche non risultare online quando apriamo l’app e stiamo scrivendo a qualcuno.

Lo screenshot è tratto da una versione beta di WhatsApp per iOS: WABetaInfo ha spiegato che la funzione dovrebbe essere disponibile anche per Android e per la versione desktop. I tempi e la disponibilità non sono ancora noti.

Sarà possibile configurare chi può vedere quando siamo online proprio all’interno della sezione relativa all’ultimo accesso, grazie a due nuove opzioni: “Tutti” e “Come l’ultimo accesso”. Ad esempio, se si sceglie “I miei contatti” per “Ultimo accesso” e “Come l’ultimo accesso” per “online”, significa che i non contatti non saranno in grado di vedere quando siamo online.

L’anno scorso, WhatsApp ha iniziato a nascondere automaticamente l’ultimo accesso ai contatti con i quali non si ha mai chattato per impedire alle app di terze parti di monitorare il nostro ultimo accesso e stato online. Le persone con cui abbiamo già chattato, però, possono ancora vedere quando siamo online, ma grazie alla nuova impostazione della privacy “chi può vedere quando sono online”, non potranno più farlo, spiega WABetaInfo.

L’utilità della novità? Magari evitare attenzioni non richieste mentre stiamo chattando con qualcuno, e proteggere maggiormente la nostra privacy.

whatsapp
Credit Wabetainfo