Alluvione in Corea del Sud: bilancio delle vittime sempre più grave, migliaia di case invase dall’acqua | FOTO

Mai così tanta pioggia negli ultimi 80 anni

  • Foto Yonhap / Ansa
    Foto Yonhap / Ansa
  • Foto Yonhap / Ansa
    Foto Yonhap / Ansa
  • Foto Yonhap / Ansa
    Foto Yonhap / Ansa
  • Foto Yonhap / Ansa
    Foto Yonhap / Ansa
/
MeteoWeb

Si aggrava ancora il bilancio delle vittime provocate dal forte maltempo in Corea del Sud: i funzionari, citati da Yonhap, hanno riportato 11 morti e 8 dispersi. Sei persone sono decedute a Seul, 3 nella provincia di Gyeonggi e 2 nella provincia di Gangwon, mentre tre degli otto dispersi provenivano da Seoul, secondo le autorità. Un totale di 3.775 case ed edifici sono stati invasi dall’acqua, la maggior parte a Seul.

I dati orari delle precipitazioni sono stati i più alti dal 1942, ha riferito l’agenzia Yonhap. Secondo i dati dell’agenzia meteorologica sudcoreana, alcune aree di Seoul hanno ricevuto più pioggia in un giorno rispetto a quanto normalmente accade in un intero mese estivo.