Alluvioni nel Kentucky orientale: tragico bilancio delle vittime e moltissimi dispersi, nuove tempeste in arrivo

A peggiorare ulteriormente la situazione una nuova ondata di maltempo

MeteoWeb

È sempre più grave bilancio delle vittime delle inondazioni nel Kentucky orientale: è salito a 37, con moltissimi dispersi, mentre il maltempo continua ad ostacolare le operazioni di recupero, ricerca e a minacciare ulteriori danni. Almeno sei bambini – tra cui quattro fratelli, di età compresa tra uno e otto anni – sono tra i morti. Andy Beshear, governatore dello Stato USA, ha confermato: "Concludiamo la giornata con altre notizie strazianti provenienti dal Kentucky orientale. Possiamo confermare che il bilancio delle vittime è ora salito a 37, con molti altri ancora dispersi". La scorsa settimana, su alcune aree dello Stato si sono registrati oltre 20 cm di pioggia in 24 ore, innescando alluvioni lampo senza precedenti.

Più di 12mila famiglie sono rimaste senza elettricità e centinaia di case e aziende sono state allagate. La riparazione dei danni a strade, ponti e altre infrastrutture costerà milioni, ha affermato il governatore.

A peggiorare ulteriormente la situazione, nuove tempeste in arrivo: il National Weather Service ha emesso un'allerta per inondazioni per la maggior parte del Kentucky orientale fino a martedì mattina ora locale, avvertendo che "si prevede che una serie di tempeste si sposterà sulla regione stanotte", "sono possibili forti piogge che potrebbero portare a inondazioni improvvise insieme a forti temporali".