Piogge record e alluvioni lampo nella Death Valley | FOTO

Le immagini dei danni provocati dalle alluvioni lampo nel Death Valley National Park

/
MeteoWeb

Il Death Valley National Park ha ricevuto 37,1mm di pioggia nell’area di Furnace Creek, equivalenti a circa il 75% di ciò che l’area riceve tipicamente in un anno e più di quanto non sia mai stato registrato per l’intero mese di agosto. Queste piogge hanno scatenato alluvioni lampo nella Death Valley, nota per aver raggiunto la temperatura più alta mai registrata sulla Terra.

I risultati sono strade danneggiate, invase da massi e fango. 1.000 persone tra visitatori e personale sono rimaste bloccate nel parco: la maggior parte è poi riuscita ad andare via grazie al lavoro dei soccorritori.