Buon compleanno, Bronzi di Riace! Una torta al bergamotto per celebrare il simbolo della Calabria nel mondo | FOTO e VIDEO

All'interno del Museo Nazionale della Magna Grecia di Reggio Calabria, oggi c’è stato spazio per la torta di “compleanno” per festeggiare il 50° anniversario del ritrovamento dei Bronzi di Riace

  • Foto StrettoWeb
    Foto StrettoWeb
  • Foto StrettoWeb
    Foto StrettoWeb
  • Foto StrettoWeb
    Foto StrettoWeb
  • Foto StrettoWeb
    Foto StrettoWeb
  • Foto StrettoWeb
    Foto StrettoWeb
  • Foto StrettoWeb
    Foto StrettoWeb
  • Foto StrettoWeb
    Foto StrettoWeb
  • Foto StrettoWeb
    Foto StrettoWeb
  • Foto StrettoWeb
    Foto StrettoWeb
  • Foto StrettoWeb
    Foto StrettoWeb
  • Foto StrettoWeb
    Foto StrettoWeb
  • Foto StrettoWeb
    Foto StrettoWeb
  • Foto StrettoWeb
    Foto StrettoWeb
/
MeteoWeb

È una giornata speciale quella di oggi a Reggio Calabria, dove si festeggia il 50° anniversario del ritrovamento dei Bronzi di Riace, uno dei simboli artistici non solo della Calabria ma dell’Italia nel mondo. 

In questi giorni, il Museo Nazionale della Magna Grecia di Reggio Calabria, dove sono custodite le due opere, è un via vai di turisti e cittadini desiderosi di ammirare le imponenti statue trovate il 16 agosto 1972 a 300 metri dalla spiaggia di Riace. E le iniziative per la ricorrenza continueranno anche nei prossimi mesi, fino a tutto il 2023. 

All’interno del Museo Nazionale della Magna Grecia di Reggio Calabria, oggi c’è stato spazio anche per la torta di “compleanno”, realizzata dal Conpait, all’immancabile gusto di bergamotto, prodotto tipico reggino. Le candeline sono state soffiate dal direttore del Museo, Carmelo Malacrino, che ha poi espresso le sue emozioni per una ricorrenza così importante. “Queste due statue sono diventate un simbolo di Reggio Calabria e dell’Italia nel mondo. Siamo contenti perché oggi è una festa, per tutta la Calabria. Lavoreremo per rendere questo anniversario una grande occasione per il nostro territorio. Anche il fatto stesso di aver potuto spegnere le candeline su una torta dei Bronzi al bergamotto, unendo cultura e sapori identitari, mi riempie di gioia”, ha dichiarato Melacrino. 

“Il vero riscatto della Calabria parte dalla cultura e dai Bronzi di Riace – afferma la Vicepresidente regionale Giusi Princi – Mi complimento con il direttore Malacrino per aver custodito queste maestosità. Ce lo eravamo detti con il Presidente Occhiuto: avremmo voluto narrare una Calabria diversa, battendo gli stereotipi che per troppo e lungo tempo hanno contraddistinto la nostra Regione. E ci stiamo riuscendo. Con le nostre iniziative abbracceremo anche il 2023, per un turismo destagionalizzato, che richiami turisti anche di bassa stagione”.  

50° anniversario Bronzi di Riace, le parole della vicepresidente regionale Princi | VIDEO

50° anniversario Bronzi di Riace, le dichiarazioni del direttore Malacrino | VIDEO

Bronzi di Riace, 50° anniversario dal ritrovamento: genesi e storia di due simboli della Calabria nel mondo