Hinnamor, il super tifone più forte del 2022: Giappone minacciato da raffiche da 300km/h

Hinnamor è la più forte tempesta mondiale del 2022, che si sta dirigendo verso il Mar Cinese Orientale, minacciando le isole meridionali del Giappone 

MeteoWeb

Il super tifone Hinnamor, che sta minacciando il Giappone, è la tempesta tropicale più forte dell’anno. Attualmente attivo nell’Oceano Pacifico, è il ciclone più forte formatosi quest’anno. In alto l’immagine del satellite Copernicus che ha catturato Hinnamor questa mattina, quando si trovava 250 km a est di Okinawa.

E’ dunque la più forte tempesta mondiale del 2022, che si sta dirigendo verso il Mar Cinese Orientale, minacciando le isole meridionali del Giappone ma rappresentando solo un potenziale rischio per Taiwan o la costa orientale della Cina. Il super tifone Hinnamnor, attualmente a diverse centinaia di chilometri a est di Okinawa, dovrebbe costeggiare le isole giapponesi nel corso del prossimo settimana, secondo una previsione dell’Agenzia meteorologica giapponese. La tempesta sta preparando venti sostenuti di circa 241km/h, con raffiche di 300km/h, secondo il Joint Typhoon Warning Center degli Stati Uniti.

Hinnamnor si trova ora all’interno dell’area di responsabilità filippina dove è stato denominato Henry, come ha affermato la Philippine Atmospheric Geophysical and Astronomical Services Administration (Pagasa). “Il super tifone Hinnamor è entrato nell’area di responsabilità filippina alle 17:30 di oggi e gli è stato dato il nome nazionale #HenryPH“, ha annunciato Pagasa attraverso la propria pagina Facebook.

Pagasa in precedenza aveva affermato che il nono tifone che è entrato nel paese quest’anno sarebbe diventato “quasi stazionario” e poteva raggiungere un picco di 205 km/h prima di passare gradualmente alla categoria dei tifoni entro venerdì. Secondo le previsioni stilate dai meteorologi statali in precedenza, il tifone non avrebbe dovuto atterrare nel paese.