Incendio Pantelleria, distrutti gazebo e giardini di molte ville

Incendio a Pantelleria, la protezione civile siciliana fa il punto della situazione sul rogo che sta colpendo l'isola nella notte

  • Foto Ansa
    Foto Ansa
  • Foto Ansa
    Foto Ansa
  • Foto Ansa
    Foto Ansa
  • Foto Ansa
    Foto Ansa
  • Foto Ansa
    Foto Ansa
/
MeteoWeb

Il Dipartimento della Protezione Civile siciliana ha appena diffuso un aggiornamento sull’incendio di questa notte a Pantelleria, spiegando che la segnalazione dell’incendio “è arrivata alle 20:10, trasmessa dal Corpo Forestale che ha chiesto il supporto del DRPC Sicilia. L’Incendio è partito in più punti sul versante nord est dell’isola, contrada Gadir e vicine, ed era alimentato dal vento di scirocco. Diverse tettorie in legno e gazebo di ville sono stati distrutti dalle fiamme. Diverse anche le ville evacuate per motivi di sicurezza”.

“Le unità forestali – prosegue la nota – hanno operato sul versante nord della Cuddia di Gadir. Mentre sul versante mare hanno operato i volontari di protezione Civile del locale Gruppo Comunale. L’evoluzione dell’incendio è stato seguita per tutto il tempo dal Dirigente Generale del DRPC Sicilia, Ing, Salvo Cocina, in contatto costante con il direttore Emergnza della Protezione Civile Nazionale e con il direttore regionale VVF e tutti gli enti coinvolti nel sistema. Alle ore 24 partiranno da Trapani mezzi antincendio boschivo di VVF, Forestale e Protezione Civile. Domani alle 5 arriverà il primo canadair. La buona notizia è che il vento tende a diminuire di intensità e che non è interessato il parco nazionale“.

Super caldo in Sicilia, le temperature di oggi: persino Pantelleria supera i +40°C