Incendio nella pineta di Castel del Monte: evacuazioni, Canadair in azione

Evacuato Castel del Monte, oltre a ville e strutture ricettive della zona, alla periferia di Andria, a causa di un incendio

MeteoWeb

Evacuazioni per un incendio divampato nella zona di Andria, in Puglia. Castel del Monte, ex maniero federiciano appartenente al Patrimonio Unesco, è stato evacuato a causa di un rogo che ha raggiunto la pineta antistante il monumento. Sono state evacuate anche ville e strutture ricettive della zona, alla periferia di Andria.

Sul posto stanno lavorando 20 unità antincendio ed un Canadair decollato da Ciampino che ha finora compiuto una decina di lanci.  Finora – secondo informazioni fornite dall'Arif – le fiamme, prima di raggiungere la zona di Castel del Monte, hanno distrutto oltre 80 ettari di bosco. La situazione è definita delicata perché le fiamme sembrerebbero dirigersi verso l'ex maniero. 

Nel Foggiano, invece, due incendi hanno mandato in fumo complessivamente circa 50 ettari di bosco. Ad Alberona, nel bosco di Tuoro, le fiamme hanno carbonizzato circa 20 ettari di vegetazione. Il secondo rogo ha distrutto circa 30 ettari di bosco a Celle San Vito, sui monti dauni. In entrambi i casi ha operato personale dell'Arif, Vigili del Fuoco, Carabinieri forestali, Protezione Civile e volontari, oltre ad un Canadair decollato da Lamezia.