Archeologia: scoperto in Messico antico complesso di 300 edifici

Il complesso rinvenuto in Messico, indicato come Paamul 2, è stato descritto come "impressionante" dai suoi stessi scopritori

MeteoWeb

Il presidente del Messico, Andrès Manuel Lopez Obrador, ha annunciato la scoperta di un antico complesso di 300 edifici, alcuni di questi alti fino a otto metri, rinvenuti nel corso degli scavi per la realizzazione del quinto tratto della ferrovia Maya, tra Cancun e Tulum, nella penisola dello Yucatan.

Il complesso, indicato come Paamul 2, è stato descritto come “impressionante” dai suoi stessi scopritori, come si legge sui media locali.

Lopez Obrador ha annunciato che saranno “apportate modifiche ingegneristiche” all’opera infrastrutturale in costruzione “per proteggere il sito archeologico denominato Paamul 2“.