Covid: l’EMA avvia valutazione del vaccino Moderna adattato a Omicron 4 e 5

Avviata la valutazione di una richiesta di autorizzazione per la versione adattata del vaccino Spikevax di Moderna
MeteoWeb

L’agenzia europea per il farmaco (EMA) ha iniziato a valutare la domanda di autorizzazione della versione adattata di Spikevax, il vaccino di Moderna contro il Covid: lo ha annunciato l’ente regolatorio su Twitter.

La versione adattata è mirata al virus originale e alle sue sottovarianti Omicron Ba4 e 5.

Condividi