Dubai, nuovo look per il Burj Khalifa: Downtown Circle sarà un grattacielo ad anello

Un nuovo progetto noto come Downtown Circle prevede un anello alto 550 metri che circonda il grattacielo più alto del mondo, il Burj Khalifa

MeteoWeb

Chi pensava che le strutture architettoniche mozzafiato di Dubai fossero all’apice del design, si sbaglia. Nei prossimi mesi l’Emirato di Dubai potrebbe essere in procinto di dare il via a un progetto di costruzione particolarmente sbalorditivo: un gigantesco anello, alto 550 metri, che circonderà la torre del Burj Khalifa.

Il Burj Khalifa è il grattacielo più alto del mondo: raggiunge un’altezza di 828 metri, ed è stato a lungo una delle icone più importanti di Dubai. Sul sito web di Luxury Launches si legge che il nuovo progetto per Dubai include un concept chiamato Downtown Circle, il cui centro sarà l’enorme anello sospeso sopra le strade della città. L’edificio, che vanterà un aspetto imponente, avrà un perimetro di oltre 3.000 metri e sarà sostenuto da cinque grandi pilastri.

Credit: ZNERA SPACE, PICTOWN ARCHITECTURAL VISUALS

L’interno dell’edificio includerà spazi innovativi, inclusi spazi abitativi, nonché aree commerciali e culturali. È stato progettato dallo studio di architettura Znera Space, in collaborazione con Pictown Architectural Visualizations che ha creato le spettacolari immagini concettuali dell’edificio.

Nils Rams e Najamus Chowdhry, fondatori di Znera Space, hanno dichiarato ai media di aver cercato di approfondire i fondamenti di come alcune comunità si sviluppano in un ambiente orizzontale. Ma a causa del fitto tessuto urbano di Dubai, il modo migliore per esplorare e mettere in pratica il concetto è stato attraverso questa forma di progetto. “Quando il Covid-19 ci ha colpito duramente, abbiamo riflettuto molto sui modi per adattarci alla nostra nuova situazione e su come creare una migliore pianificazione urbana“, spiegano. “Abbiamo esaminato aspetti come lo smaltimento dei rifiuti, la produzione alimentare, i problemi di traffico e l’inquinamento. Abbiamo messo insieme tutte queste cose e abbiamo ideato il concetto“.

Credit: ZNERA SPACE, PICTOWN ARCHITECTURAL VISUALS

I due imprenditori hanno anche affermato che il progetto è stato concepito con l’obiettivo di creare un centro urbano particolarmente efficiente, che restituisca equilibrio all’ambiente. Ora non resta che attendere per vedere la meraviglia futura, che si estenderà su un’area di ben tre chilometri.