Maltempo in Svizzera, freddo e forti piogge: si salva solo il Ticino (ma ancora per poco)

Meteo Svizzera: forte maltempo nel Paese alpino al confine con l'Italia settentrionale. Clima più mite soltanto nel Canton Ticino, dove però domani pomeriggio arriveranno piogge e temporali

MeteoWeb

Imperversa il maltempo in Svizzera, con piogge sparse su gran parte della Regione e in modo particolare nei settori più occidentali al confine con la Francia, ma anche nell’area settentrionale del Paese. Le precipitazioni delle ultime ore sono abbastanza intense, ma non esagerate: sono caduti 58mm di pioggia a Säntis, 44mm a La Dôle, 30mm a La Brévine, 29mm a Leibstadt e Möhlin, 28mm a La Fretaz, 27mm a Beznau, 26mm a Losanna, Grenchen e Würenlingen, 22mm a Zurigo, 19mm a Sciaffusa. Più colpite, quindi, le zone di montagna esposte all’effetto “stau” innescato dai forti venti occidentali.

Le temperature sono oggi particolarmente fredde, tardo autunnali, con Zurigo e Berna che non superano gli +11°C in pieno giorno. A salvarsi dal maltempo è solo il Canton Ticino, al confine con l’Italia, che è riparato dalle Alpi. Non piove, infatti, e abbiamo un clima più mite con +16°C a Locarno, +17°C a Lugano, analogo a quello dell’Italia nord/occidentale e della vicina Lombardia.

La situazione in Svizzera rimarrà analoga nelle prossime ore: continuerà a piovere nelle stesse zone fino a domattina, poi il fronte freddo riuscirà a sfondare l’arco alpino e nel pomeriggio di domani, Giovedì 29 Settembre, il maltempo colpirà anche il Canton Ticino e la vicina Italia con forti temporali su Lombardia e Nord/Est. Per monitorare nel modo migliore possibile la situazione meteo in tempo reale, forniamo un elenco delle pagine con tutte le informazioni utili per seguire il nowcasting meteorologico minuto per minuto:

maltempo svizzera