Ancora forti terremoti in Messico: 2 morti, paura e danni a Michoacan | FOTO e VIDEO

Nuovo forte terremoto nell'area di Michoacan, già colpita da un potente sisma lo scorso 19 settembre

/
MeteoWeb

Proseguono le forti repliche del sisma avvenuto lunedì scorso in Messico: l’INGV ha registrato un terremoto magnitudo Mwp 6.8 nella zona di Michoacan. La scossa si è verificata alle 08:16:15 ora italiana (01:16:15 ora locale), ad una profondità di 71 km.

Il potente terremoto è stato avvertito anche a Città del Messico: nella capitale 2 persone sono morte. Le vittime sono una donna che è caduta dalle scale di casa sua e un uomo che ha avuto un infarto.

La scossa giunge tre giorni dopo il sisma magnitudo 7.6 che, sempre con epicentro nel Michoacan, ha colpito la zona occidentale e centrale del Paese uccidendo 2 persone.

Il sindaco di Città del Messico, Claudia Sheinbaum, ha spiegato su Twitter che al momento non si hanno notizie di danni nella capitale. I residenti si sono accalcati per le strade mentre risuonavano gli allarmi sismici.

Il governo del Michoacan ha riportato danni a un edificio nella città di Uruapan e di alcune frane sull’autostrada che collega Michoacan e Guerrero alla costa.

Il presidente messicano, Andres Manuel Lopez Obrador, ha confermato che si è trattato di una replica del sisma di lunedì e che è stata avvertita anche negli Stati di Colima, Jalisco e Guerrero.

Quello di lunedì è stato il 3° terremoto di grande entità a colpire il Paese il 19 settembre: prima nel 1985, poi nel 2017 e ora nel 2022. I terremoti del 19 settembre 2017 e 2022 sono avvenuti poco dopo l’esercitazione sismica annuale che viene condotta ogni 19 settembre per commemorare il sisma del 1985, in cui rimasero persero la vita circa 9.500 persone.

Nuovo forte terremoto in Messico, avvertito anche nella Capitale | VIDEO

Terremoto in Messico: i danni dopo la nuova forte replica | VIDEO

Oltre 1200 repliche

La forte scossa registrata nello Stato messicano di Michoacán il 19 settembre scorso è stata seguita, fino alle 2 locali di oggi (le 9 italiane) da 1.229 scosse di assestamento: lo ha reso noto il Servizio sismologico nazionale del Messico. Le ultime due scosse, sono avvenute alle 01:16 (magnitudo 6.9) e alle 01:50 (magnitudo 4.1).