Uragano Ian: drammatica scia di distruzione in Florida, almeno 17 morti | FOTO

Scia di vittime e distruzione in Florida, ancora milioni di persone senza elettricità. La California ha deciso di inviare soccorritori

  • uragano ian florida
    Foto Ansa
  • uragano ian florida
    Foto Cristobal Herrera-Ulashkevich / Ansa
  • uragano ian florida
    Foto Tannen Maury / Ansa
  • uragano ian florida
    Foto Tannen Maury / Ansa
  • uragano ian florida
    Foto Cristobal Herrera-Ulashkevich / Ansa
  • uragano ian florida
    Foto Cristobal Herrera-Ulashkevich / Ansa
  • uragano ian florida
    Foto Cristobal Herrera-Ulashkevich / Ansa
  • uragano ian florida
    Foto Tannen Maury / Ansa
  • uragano ian florida
    Foto Tannen Maury / Ansa
  • uragano ian florida
    Foto Tannen Maury / Ansa
  • uragano ian florida
    Foto Tannen Maury / Ansa
  • uragano ian florida
    Foto Tannen Maury / Ansa
  • uragano ian florida
    Foto Tannen Maury / Ansa
  • uragano ian florida
    Foto Tannen Maury / Ansa
  • uragano ian florida
    Foto Tannen Maury / Ansa
  • uragano ian florida
    Foto Tannen Maury / Ansa
  • uragano ian florida
    Foto Tannen Maury / Ansa
  • uragano ian florida
    Foto Cristobal Herrera-Ulashkevich / Ansa
  • uragano ian florida
    Foto Cristobal Herrera-Ulashkevich / Ansa
/
MeteoWeb

Nel suo passaggio in Florida, l’uragano Ian si è lasciato dietro una scia di vittime e distruzione: al momento sono 17 i morti accertati nello Stato USA, come confermato dal governatore Ron DeSantis, nel corso di un aggiornamento in trasmesso sui social. Sono 700 le persone soccorse finora.

Sono ancora più di 2,3 milioni le persone senza elettricità, secondo PowerOutage.us. Tra le contee più colpite Hardee, Charlotte, Lee e Highlands, ed altre 10 che segnalano più di 10mila persone senza corrente.

La California ha deciso di inviare suoi soccorritori in Florida per aiutare lo Stato ad affrontare la devastazione causata dall’uragano Ian: lo ha annunciato il governatore Gavin Newsom. “La California sta con il popolo della Florida“, ha sottolineato. “Il nostro Stato conosce fin troppo bene l’impatto dei disastri naturali e siamo pronti a fornire qualsiasi aiuto e supporto necessario alle comunità colpite da questa terribile tempesta“.

Nel frattempo, il presidente Biden ha dichiarato lo stato d’emergenza per il South Carolina, che si prepara all’arrivo dell’uragano Ian: la tempesta dovrebbe colpire nelle prossime ore, portando venti intensi, forti piogge e mareggiate sulle coste della Carolina del Sud e della Carolina del Nord sud-orientale, secondo il National Hurricane Center.