Vulcano erutta 8 volte in 48 ore: allarme a Tonga

Il vulcano Home Reef è stato particolarmente attivo negli ultimi 10 giorni

MeteoWeb

Un vulcano a Nord dell’isola principale di Tonga ha eruttato 8 volte nelle ultime 48 ore, secondo il servizio geologico della nazione del Pacifico, il quale ha avvertito i marittimi di mantenere le distanze dall’area.

Il vulcano Home Reef è stato particolarmente attivo negli ultimi 10 giorni – emettendo lava, vapore e cenere, generando colonne altre 3 km – con 6 eruzioni registrate solo nelle scorse 24 ore.

L’eruzione di Home Reef rappresenta attualmente un basso rischio per i residenti di Vava’u e Ha’apai, due delle isole più popolate di Tonga, secondo gli esperti del Tonga Geological Services presso il Ministero dei territori e delle risorse naturali.

Ai piloti è stata chiesta cautela durante i tragitti nello spazio aereo vicino al vulcano dopo che il livello di allerta dell’aviazione per l’Home Reef è stato portato ad arancione, un gradino al di sotto della dichiarazione di emergenza, ha affermato il servizio geologico in una nota.

Ai marittimi è stato anche chiesto di non navigare a meno di 4 km da Home Reef e di fare attenzione alla caduta di cenere.

Il monitoraggio dell’eruzione dell’Home Reef è in corso con avvisi giornalieri emessi sullo stato dell’eruzione,” ha affermato il servizio geologico.

L’attività sismica è abbastanza comune intorno a Tonga, piccola nazione dell’arcipelago con circa 100mila persone sparse su 171 isole, ma i livelli di allarme sono stati innalzati nelle scorse ore quando il ritmo delle eruzioni a Home Reef è accelerato.

Nel gennaio di quest’anno, Tonga è stata scossa dall’eruzione del vulcano Hunga-Tonga-Hunga-Ha’apai, uno dei più potenti dei tempi moderni.