Corea del Nord lancia numerosi missili balistici nella notte

La Corea del Nord lancia numerosi missili balistici nella notte

MeteoWeb

La Corea del Nord avrebbe lanciato “diversi” missili balistici nella notte italiana. Il lancio di un primo missile, che sarebbe il quarto in questa settimana e indirizzato verso la costa orientale, è stato riferito dallo Stato Maggiore della Corea del Nord, ma la guardia costiera giapponese ha fatto sapere che non è stato solo uno, ma diversi. Aumenta così la tensione nella penisola coreana: il lancio arriva dopo che Usa e Corea del Sud hanno tenuto l’Ulchi Freedom Shield, la più grande esercitazione militare congiunta degli ultimi cinque anni, e dopo che la vicepresidente degli Stati Uniti Kamala Harris ha visitato Seul nei giorni scorsi.

Secondo l’emittente televisiva statale NHK, che fa riferimento a “molteplici fonti all’interno del governo“, i missili sembrano essere finiti al di fuori del distretto economico del Giappone. “Quello che sembra essere un missile balistico è stato lanciato dalla Corea del Nord“, ha dichiarato la guardia costiera nipponica. In una seconda dichiarazione, ha affermato che apparentemente era stato lanciato un altro missile balistico. Quest’anno la Corea del Nord ha condotto un numero record di test di armi, compresi missili balistici. Proprio ieri Pyongyang ha sparato due missili balistici a corto raggio secondo l’esercito sudcoreano, poche ore dopo che la vicepresidente degli Stati Uniti Kamala Harris ha lasciato la Corea del Sud. Durante la sua visita, Harris si è recata al confine pesantemente militarizzato con la Corea del Nord come parte di un viaggio volto a rafforzare gli impegni di difesa tra Washington e Seul. La Corea del Sud ha annunciato che parteciperà alle manovre antisommergibile con Giappone e Stati Uniti per la prima volta dal 2017 e i funzionari hanno fatto sapere di avere indicazioni che Pyongyang potrebbe preparare un lancio di missili balistici da un sottomarino.