Previsioni Meteo: sabato sera di forte maltempo in Svizzera, domani ciclone sull’Ucraina

Previsioni Meteo, attenzione al forte maltempo in Europa: stasera in Svizzera e soprattutto domani in Ucraina, Bielorussia e Russia dove si formerà un violento ciclone

MeteoWeb

Migliorano le condizioni meteo sull’Italia in questo primo giorno di Ottobre: è tornato a splendere il sole un po’ in tutto il Paese, nonostante qualche nube sparsa, prevalentemente alta e stratiforme (le classiche velature autunnali) sul Nord/Est e al Centro/Sud, dove pure c’è qualche residuo fenomeni temporalesco in Umbria e in Puglia. Ma al Sud fa anche caldo con +27°C a Bari, Catania, Reggio Calabria, Lecce e Agrigento, mentre al Nord il clima è più fresco ma neanche troppo con +21°C a Venezia e +20°C a Ferrara.

Per l’Italia inizia adesso una fase interlocutoria: nelle prossime ore le temperature diminuiranno al Sud e nel pomeriggio avremo ancora qualche pioggia e temporale su Abruzzo, Molise, Puglia e Calabria. Ma da domani, Domenica 2 Ottobre, inizierà un periodo relativamente lungo di stabilità grazie all’Anticiclone delle Azzorre che garantirà condizioni meteo prevalentemente soleggiate in gran parte del Paese. Dal punto di vista delle temperature, in settimana avremo una situazione nella norma per il mese di Ottobre, un po’ più caldo rispetto alle medie al Nord e un po’ più fresco al Sud, ma senza anomalie significative.

Le attenzioni del maltempo, invece, si spostano oltre i confini nazionali: nel pomeriggio-sera avremo forti piogge e temporali in Svizzera, con nubifragi sui versanti alpini esposti a Nord/Ovest da dove si alzeranno forti venti di maestrale che soffieranno impetuosi anche sull’Italia, specie al Sud, facendo crollare le temperature:

venti sabato seraDomani, Domenica 2 Ottobre, la situazione meteorologica in Europa sarà condizionata dalla formazione di un violento ciclone nei settori orientali del Continente. La tempesta colpirà inizialmente l’Ucraina, per poi risalire in giornata verso Bielorussia, Russia e Paesi Baltici. Un fronte temporalesco molto intenso avanzerà sull’Ucraina da ovest verso est e scatenerà grandinate e trombe d’aria nelle pianure dell’Europa orientale:

meteo domenica pomeriggio

Sul mar Nero avremo impetuosi venti di maestrale che determineranno intense mareggiate in Turchia e vere e proprie tempeste al largo, mentre i venti ruoteranno in senso vorticoso intorno al centro di bassa pressione tra Ucraina e Bielorussia:

venti domenica sera

Nella notte tra Domenica 2 e Lunedì 3 Ottobre questo ciclone diventerà un “mostro” di maltempo nell’Europa orientale, proprio tra Russia, Bielorussia e Ucraina, mentre l’Anticiclone delle Azzorre avanzerà appunto sul Mediterraneo e sull’Europa occidentale:

meteo notte tra domenica e lunedì

Per monitorare nel modo migliore possibile la situazione meteo in tempo reale, di seguito forniamo un elenco delle pagine con tutte le informazioni utili per seguire il nowcasting meteorologico minuto per minuto: