Previsioni Meteo Veneto: stabilità e temperature massime in ripresa

Probabili foschie o possibili locali nebbie in pianura e nelle valli durante le ore più fredde

MeteoWeb

Si afferma un campo di alta pressione, che si protende dall’Africa nord-occidentale all’Europa centrale; per il Veneto ne conseguono condizioni di stabilità, con nubi poco significative e vari momenti di cielo sereno, nonché da metà settimana anche una contenuta ripresa delle temperature massime“: queste le previsioni meteo per il Veneto, contenute nel consueto bollettino elaborato dagli esperti Arpav.

Oggi cielo da sereno a poco nuvoloso, salvo possibili locali stratificazioni di nubi medio-basse nelle ultime ore su pianura e Prealpi.

Domani cielo sereno o in vari momenti poco nuvoloso, nelle ore più fredde per locali nubi basse nonché qualche probabile foschia od occasionale nebbia in pianura e nelle valli, nelle ore centrali per qualche nube medio-alta.
Precipitazioni: Generalmente assenti.
Temperature: Le minime subiranno contenute variazioni di carattere locale; le massime in alta quota saranno stazionarie o un po’ in aumento e per il resto saranno generalmente in calo, moderato sulle zone prealpine e lieve altrove.
Venti: In quota, da moderati a deboli nord-occidentali; altrove deboli, con direzione perlopiù variabile, salvo nelle ore diurne una provenienza dai quadranti orientali su bassa pianura e costa.
Mare: A largo da mosso a poco mosso, sottocosta da poco mosso a quasi calmo.

Mercoledì 5 cielo sereno o in alcuni momenti poco nuvoloso; probabili foschie o possibili locali nebbie in pianura e nelle valli durante le ore più fredde.
Precipitazioni: Assenti.
Temperature: Contenuto aumento in quota; nelle valli, minime senza notevoli variazioni e massime in lieve aumento; altrove, minime in diminuzione lieve o localmente moderata e massime in leggero aumento.
Venti: In quota dai quadranti occidentali, moderati nel pomeriggio e per il resto deboli; altrove deboli, con direzione perlopiù variabile, salvo nelle ore diurne una provenienza dai quadranti orientali su bassa pianura e costa.
Mare: Quasi calmo, od al più poco mosso a sud nelle prime ore.

Giovedì 6 cielo sereno o poco nuvoloso, con qualche probabile parziale riduzione della visibilità in pianura e nelle valli fino al primo mattino; per le temperature in pianura si noteranno variazioni poco significative tra cui comunque vari lievi aumenti delle massime, in montagna prevarrà un contenuto aumento.

Venerdì 7 cielo sereno, od al più localmente poco nuvoloso nelle ore pomeridiane; non si esclude qualche parziale riduzione della visibilità in pianura e nelle valli nelle prime ore; le temperature minime subiranno contenute variazioni di carattere locale, tra cui degli aumenti in pianura e soprattutto sulle zone pedemontane; le temperature massime in quota diminuiranno un po’, altrove subiranno contenute variazioni di carattere locale tra cui in pianura prevarranno degli aumenti specie sulle zone settentrionali.