Tragedia a Sassari: muore d’infarto giocando a tennistavolo

Dopo avere disputato la sua prima partita della giornata, Ledda si è seduto in panchina e si è accasciato a causa di un malore improvviso

MeteoWeb

Un dramma si è consumato oggi a Sassari, nel corso della prima giornata del campionato serie D1 di tennistavolo. Il match vedeva affrontarsi i padroni di casa della Libertas Monterosello e il Norbello. Antonello Ledda, 58 anni di Macomer, atleta della squadra ospite, dopo avere disputato la sua prima partita della giornata si è seduto in panchina e si è accasciato per un malore improvviso.

I medici del 118, intervenuti immediatamente, hanno cercato in tutti i modi di tenerlo in vita, ma per lui non c’è stato nulla da fare. Il suo cuore ha cessato di battere. Ledda era un atleta noto nel panorama regionale del tennistavolo, dove era grande protagonista da oltre quarant’anni.