Uragano Fiona, Biden a Porto Rico: “ricostruiremo tutto e meglio”

Biden ha annunciato 60 milioni di aiuti dal piano infrastrutture per rafforzare le difese di Porto Rico contro futuri uragani

MeteoWeb

Il Presidente statunitense Joe Biden si è recato in visita insieme alla first lady Jill per fare il punto sui lavori di ricostruzione a Porto Rico, dopo la devastazione causata dall’uragano Fiona. “Vogliamo ricostruire tutto e in modo resiliente. Siamo venuti di persona per mostrarvi che siamo con voi, che tutta l’America è con voi”, ha detto Biden, assicurando il suo impegno per l’isola. “Meritate tutto l’aiuto che il vostro Paese è in grado di darvi“, ha detto ancora Biden, assicurando che la ricostruzione avverrà “in fretta” e “meglio” rispetto al passato.  

Sull’isola, decine di migliaia di persone sono ancora senza elettricità da due settimane. L’energia è stata ripristinata a circa il 90% degli 1,47 milioni di clienti dell’isola, ma più di altri 137.000, principalmente nelle aree più colpite delle regioni meridionali e occidentali di Porto Rico, continuano ad essere al buio. Altre 66.000 persone sono senz’acqua.  

Biden ha annunciato 60 milioni di aiuti dal piano infrastrutture per rafforzare le difese dell’isola contro futuri uragani. “Sono con voi e mi impegno a fare in modo che Puerto Rico ottenga ogni dollaro stanziato a suo favore”, ha promesso, ricordando che non tutti i fondi previsti dopo il devastante passaggio dell’uragano Maria nel 2017 sono stati erogati.