Accadde oggi: 100 anni fa scoperto l’accesso alla tomba di Tutankhamon

E' passato un secolo da quanto l'archeologo Howard Carter, grazie agli scavi durati sei anni, scoprì il primo gradino dell'ingresso verso la tomba di Tutankhamon

MeteoWeb

Era il 4 novembre 1922 quando l’archeologo britannico Howard Carter scoprì il primo gradino dell’ingresso alla tomba del faraone Tutankhamon. Si tratta del primo importante passo verso la scoperta definitiva del sarcofago, avvenuta dopo 23 giorni, il 27 novembre 1922.

Ad entrare per primi nel luogo sacro furono Carter e lord George Herbert, conte di Carnavon, anch’egli archeologo ed egittologo. I due ricercatori entrarono nella camera sepolcrale della tomba del faraone Tutankhamon. Il 4 novembre, grazie agli scavi, era stata rinvenuta una importante sepoltura. In quell’occasione Lord Carnavon, che lo aveva saputo grazie ad un telegramma di Carter, era subito giunto in Egitto. Dopo sei anni di scavi la luce delle lanterne degli studiosi illuminò il più prezioso sarcofago mai scoperto. Ormai si pensava che la zona “non offrisse più alcuna possibilità di nuove scoperte”.