Allerta Meteo: caldo anomalo e maltempo estremo, mix esplosivo

Allerta Meteo: caldo anomalo in queste ore sull'Italia, ma anche maltempo estremo. Attenzione a fenomeni molto violenti nel weekend

MeteoWeb

Giornata particolarmente calda oggi sull’Italia, con temperature di gran lunga al di sopra rispetto alle medie del periodo soprattutto in Sicilia ma anche nel resto del Paese, Nord compreso. Le massime giornaliere (dati ancora parziali) hanno raggiunto addirittura +28°C a Siracusa, +27°C a Riposto, +25°C a Catania e Acireale, +24°C a Palermo, Reggio Calabria, Barcellona Pozzo di Gotto, Cefalù, Noto, Ispica, Barletta, Vieste, Pisticci, +23°C a Bari, Messina, Termini Imerese, Giarre, Bisceglie, Cerignola, Sciacca, Castelvetrano e Pantelleria, +22°C a Roma, Napoli, Salerno, Cagliari, Foggia, Taranto, Lecce, Matera, Crotone, Trapani, Licata, Castrovillari, Brindisi, Benevento, Fasano, Mondragone, Anzio, Terracina, Sabaudia, Fondi, Cassino, Ischia, Procida, Volla, Acerra, Nola, Bacoli, Frattamaggiore, Capua, Vietri sul Mare e Moneglia, +21°C a Genova, La Spezia, Guidonia, Tarquinia, Civitavecchia, Latina, Modica, Castellammare di Stabia, Sapri, Scafati, Portici, Sorrento, Torre del Greco, Rapallo, Arenzano, Chieti e San Benedetto del Tronto, +20°C a Firenze, Pisa, Livorno, Pescara, Ancona, Viterbo, Terni, Jesi e Caltanissetta, +19°C a Prato, Pistoia, Frosinone, Avellino, Vibo Valentia, Macerata ed Empoli, +18°C a Torino, Perugia, Ascoli Piceno, Alessandria, Cosenza, Catanzaro, Como, Cuneo e Campobasso, +17°C a Milano, Venezia, Parma, Pavia, Bergamo, Monza, Cremona, Rimini, Vercelli, Rovereto, Siena, Arezzo, Pordenone, Asti e Piacenza, +16°C a Padova, Novara, Ferrara, Trento, Bolzano, Vicenza, Varese, Treviso e Lodi, +15°C a Bologna, Verona, Brescia, Trieste, Mantova, Modena, Ravenna, L’Aquila, Cesena, Udine, Reggio Emilia, Verbania e Biella.

Nelle prossime ore le condizioni meteorologiche miglioreranno ovunque: questa sera in Italia avremo qualche pioggia soltanto nel basso Tirreno, tra Campania e Calabria occidentale, mentre da ovest avanzerà un nuovo brusco peggioramento che determinerà in tarda serata i primi temporali nell’estremità sud/occidentale della Sardegna.

Questa nuova ondata di maltempo colpirà l’Italia in modo particolarmente violento nella giornata di domani, Sabato 19 Novembre. Già dalle prime ore del mattino forti temporali si estenderanno dalla Sardegna al medio Tirreno, giungendo poi in Campania dove saranno violentissimi provocando intensi nubifragi e tempeste di fulmini. Nel corso della giornata il maltempo si concentrerà proprio sulla Campania, ma piogge e temporali seppur meno estremi si estenderanno a tutto il Centro Italia, risalendo su Lazio, Toscana, Umbria, Marche e Romagna. Al Sud qualche pioggia su Calabria e Sicilia, dove comunque le temperature rimarranno particolarmente miti così come in Puglia sotto gli effetti di un flusso caldo pre-frontale proveniente dal Nord Africa.

Il maltempo si estenderà all’estremo Sud dopodomani, Domenica 20 Novembre, con violenti temporali specie nel pomeriggio-sera su Puglia, Calabria e Sicilia dove le temperature diminuiranno tornando in linea con le medie del periodo, seppur soltanto per poche ore. Per seguire la situazione meteo in tempo reale consigliamo come sempre le pagine del nowcasting da cui è possibile seguire l’evoluzione meteorologica minuto per minuto su tutto il territorio nazionale e continentale: