Inondazioni in Venezuela: decine di migliaia di case danneggiate | FOTO

Le piogge che hanno colpito il Venezuela negli ultimi due mesi hanno interessato circa 26.000 famiglie e causato danni a circa 14.000 abitazioni

  • inondazioni venezuela
  • inondazioni venezuela
  • inondazioni venezuela
  • inondazioni venezuela
  • inondazioni venezuela
/
MeteoWeb

Le intense piogge registrate in Venezuela negli ultimi due mesi hanno causato lo straripamento di fiumi e inondazioni in 17 dei 23 stati del Paese. I più colpiti sono Aragua, Anzoátegui, il Distretto della Capitale, Falcón e Sucre. Secondo le informazioni ufficiali, le piogge hanno colpito circa 26.000 famiglie e causato danni a circa 14.000 abitazioni, nonché danni alle infrastrutture stradali, ai servizi sanitari, all’approvvigionamento di acqua potabile, alle infrastrutture e al servizio elettrico. 

Oltre 1.300 abitazioni sono state danneggiate dalle forti precipitazioni nello stato di Merida, nell’ovest del Venezuela. Secondo il governatore dello stato, Jehynson Guzman, oltre 1.360 abitazioni sono state colpite, di cui 85 sono andate totalmente perdute. Altre 48 infrastrutture versano in cattive condizioni, mentre 67 strade sono state danneggiate e il servizio di distribuzione dell’acqua potabile registra delle falle dovute alla distruzione di 35 dighe. Danni sono stati segnalati anche nello stato di Trujillo, sempre nell’ovest del Paese.