Ischia, continua il lavoro dei sommozzatori: verso un piano di emergenza per la zona rossa | VIDEO

Nelle prossime ore arriverà un piano di emergenza per la zona rossa a Ischia dopo l'alluvione: intanto continuano le ricerche dei dispersi

VIDEO
Ischia, continua il lavoro dei sommozzatori
MeteoWeb

Continua l’intervento delle squadre dei Vigili del Fuoco impegnate nella ricerca dei dispersi e nelle operazioni di soccorso sull’isola di Ischia, dopo la devastante alluvione del 26 novembre. Specialisti sommozzatori sono in immersione nella zona del porto di Casamicciola Terme per verificare eventuale presenza di dispersi in mare. 

Nel corso della conferenza stampa al termine del vertice presieduto oggi a Casamicciola, il Prefetto di Napoli, Claudio Palomba, ha parlato di un piano di emergenza in caso di nuove allerte. Parte della popolazione di Casamicciola potrebbe essere ospitata, in via precauzionale, in strutture alberghiere di tutta l’isola di Ischia e nei palazzetti dello sport in caso di ulteriore allerta, ha spiegato Palomba. L’evacuazione sarà prevista dal piano di emergenza di protezione civile che sarà adottato nelle prossime per quell’area rossa – ovvero quella a maggiore rischio – che sarà riperimetrata.  

Tutte procedure sono da concludere nel giro di pochi giorni: infatti a fine settimana è previsto un peggioramento delle condizioni meteo e per questo sarà necessario adottare ogni misura per mettere la popolazione interessata in sicurezza. Evacuazione, è stato precisato, che sarà temporaneamente, ovvero solo nel periodo di peggioramento del tempo. 

Si elaborerà un primo piano speditivo che comporterà, probabilmente, laddove ci fossero altre allerte, una evacuazione temporanea della popolazione non solo a Casamicciola“, ha spiegato Palomba. “Prima del prossimo fine settimana, riteniamo necessaria l’adozione di questo piano, che è precauzionale. Dobbiamo mettere in sicurezza le persone“. Ad oggi il numero degli sfollati a Ischia “è di 280-290, ma non escludiamo che il numero possa aumentare“.

Mentre prosegue la ricerca dei dispersi, si lavora alla perimetrazione della zona rossa e delle aree che potrebbero essere soggette a ordinanze di evacuazione in caso di nuova allerta meteo. Costante il supporto di tutto il Servizio Nazionale alle istituzioni locali”. Lo scrive su Facebook il Dipartimento della Protezione Civile.

Ischia, verso Consiglio dei Ministri per un decreto 

Il Consiglio dei Ministri dovrebbe riunirsi giovedì prossimo per l’esame di un decreto per la situazione di emergenza a Ischia. E’ quanto si apprende da fonti di governo. La seduta non è stata però ancora ufficialmente convocata.