Maltempo Roma: 250 interventi nella Capitale e sul litorale, salvate persone bloccate in auto e case

Le zone maggiormente colpite dal maltempo sono state il litorale romano da Anzio a Nettuno fino a Fiumicino

MeteoWeb

Oltre 250 gli interventi effettuati dai vigili del fuoco di Roma, a seguito dell’ondata di maltempo che si è abbattuta da questa notte nella Capitale e in provincia. I pompieri sono intervenuti per alberi caduti, persone bloccate all’interno di auto e appartamenti, insegne pericolanti e verifica di cornicioni.

Le zone maggiormente interessate dalla perturbazione sono state il litorale romano da Anzio a Nettuno fino a Fiumicino, dove a seguito della mareggiata, il nucleo Sommozzatori con l’ausilio di due mezzi anfibi, hanno soccorso nuclei familiari sommersi da circa un metro di acqua in prossimità dell’idroscalo. Nel quadrante Sud-Est della provincia si sono registrate frane, creando disagi alla viabilità.

Per seguire la situazione meteo in tempo reale consigliamo come sempre le pagine del nowcasting da cui è possibile seguire l’evoluzione meteorologica minuto per minuto su tutto il territorio nazionale e continentale: