Previsioni Meteo Toscana: domani pioggia, foschie e nebbie

Martedì tempo perturbato con cielo coperto e precipitazioni diffuse
MeteoWeb

Il Lamma (Consorzio tra Regione Toscana e CNR specializzato in meteorologia, climatologia, sistemi informativi geografici e geologia) comunica le previsioni meteo per la Toscana per i prossimi giorni.

Domani parzialmente nuvoloso al mattino con locali addensamenti sulle pianure centro settentrionali associate a isolate pioviggini e foschie e nebbie nei fondovalle più interni. Tendenza ad aumento della nubi dalla tarda mattinata a partire dalla costa con possibili deboli piogge sul nord ovest, in intensificazione ed estensione nella sera e soprattutto nella notte a gran parte della regione.
V enti: in rotazione ai quadranti meridionali, inizialmente deboli tendenti a rinforzare dal pomeriggio; forti di Scirocco in serata sull’ Arcipelago.
Mari: mossi a nord di Capraia, poco mossi altrove. Tendenza ad aumento del moto ondoso i sera fino a mare molto mosso.
Temperature: minime in calo con valori di poco superiori a 0°C nelle pianure più interne; massime in lieve aumento sulle zone meridionali e sui rilievi, in calo sulle pianure settentrionali.

Martedì 22 perturbato con cielo coperto e precipitazioni diffuse, anche a carattere di rovescio o localmente di temporale. Precipitazioni in graduale attenuazione dalla tarda mattinata a partire dalla costa centro settentrionale con fenomeni più frequenti nel pomeriggio sulle zone più interne, in attenuazione fino ad esaurimento in serata. Quota neve inizialmente solo sulle cime più alte in graduale calo di quota nel corso della mattinata fino a circa 1000-1200 metri in Appennino e 1400-1500 sul M. Amiata.
Venti: forti o molto forti su Arcipelago e costa, nelle prime ore della notte di Scirocco in rapida rotazione a Libeccio e successivamente a Maestrale.
Mari: molto mossi o agitati.
Temperature: minime al mattino in deciso rialzo, massime in calo. Le minime giornaliere si registreranno in serata.

Mercoledì 23 sereno o poco nuvoloso al nord, parzialmente nuvoloso al centro sud con addensamenti più consistenti in prossimità della costa.
Venti: forti occidentali sul litorale centro settentrionale, da deboli a moderati meridionali altrove con rinforzi in Appennino e sottovento ad esso.
Mari: molto mossi o agitati al largo i settori settentrionali, mossi gli altri. Attenuazione del moto ondoso dal pomeriggio.
Temperature: minime in sensibile calo, massime in aumento.

Condividi