Spazio: rinviato il primo lancio commerciale di Vega C

A causa di un componente difettoso, il primo lancio commerciale del nuovo lanciatore Vega C slitta a dicembre

MeteoWeb

Rinviato a dicembre il primo volo commerciale di Vega C, il nuovo lanciatore dell’Agenzia Spaziale Europea (ESA), costruito in Italia dalla Avio. Il volo VV22, previsto fra poche ore dalla Guyana francese con a bordo due nuovi satelliti francesi Pléiades Neo, è slittato a causa di un componente difettoso che dovrà essere sostituito sul lanciatore. Lo rende noto Arianespace, la compagnia che gestisce i lanciatori europei.  

Il lanciatore Vega C e i due satelliti Pléiades Neo sono in condizioni di sicurezza“, riferisce Arianespace. “Una nuova data di lancio, a dicembre, sarà condivisa il prima possibile”. Nel suo primo volo commerciale, Vega C porterà in orbita Pléiades Neo 5 e 6, satelliti realizzati da Airbus e capaci di osservare dettagli sulla Terra con una risoluzione di appena 30 centimetri e caratterizzati da un’alta reattività, ossia la capacità di rispondere molto rapidamente e inviare a Terra immagini di qualsiasi punto del globo in pochi minuti. I due nuovi satelliti si uniranno agli altri Pléiades già in orbita; l’ultimo era stato lanciato con un Vega nell’agosto 2021. 

Vega C ha debuttato con un volo di qualifica lo scorso 13 luglio, portando in orbita il satellite scientifico Lares 2 dell’Agenzia Spaziale Italiana (ASI) e 6 cubesat, fra i quali gli italiani Astrobio e Greencube, realizzati per l’ASI da Istituto Nazionale di Astrofisica (INAF) e Università Sapienza di Roma.