Vaccini, cardiologo: “non bisognava ammettere effetti avversi” | VIDEO

Secondo il cardiologo Salvucci i danni da vaccino erano noti da tempo e si potevano prevenire pur vaccinandosi, ma si sono voluti negare sin dall'inizio

VIDEO
Il cardiologo Fabrizio Salvucci a Fuori dal Coro
MeteoWeb

Non bisognava ammettere che c’erano effetti avversi” causato dai vaccini. “Nelle mie cliniche, l’età media pre-pandemia era di 67-70 anni. Ora, soprattutto dopo l’avvento della terza dose, siamo tra i 30 e i 40 anni“. E’ quanto dichiarato dal cardiologo Fabrizio Salvucci a Fuori dal Coro.

Gli stessi studi Pfizer segnalavano questi effetti avversi, già dall’inizio“, precisa Salvucci. “Gli effetti avversi da vaccino sono estremamente sottostimati, perché i medici quando scrivono che può essere stato il vaccino ricevono intimidazioni da parte delle Asl o da parte degli ordini”.