Acqua alta a Venezia: attivato il Mose, in mare 121 cm e in città solo 70

Il picco di marea ha toccato alle ore 06:50 i 121 cm, misurati in Adriatico alla Bocca di Porto del Lido

MeteoWeb

Nuovo fenomeno di acqua alta a Venezia, ma la città lagunare è rimasta nuovamente all’asciutto: il Centro Maree del Comune ha reso noto che il picco di marea ha toccato alle ore 06:50 i 121 cm, misurati in Adriatico alla Bocca di Porto del Lido, mentre in città l’acqua è salita al massimo a 70 cm sul medio mare, in base ai dati forniti dalla centralina a Punta della Salute.

Le barriere mobili sono state alzate alle 02:50 alle bocche di porto di Lido e Chioggia mentre quella di Malamocco è stata chiusa alle 05:30 per permettere l’ingresso in laguna ad un traghetto.

A Chioggia – causa del forte vento di bora – l’acqua ha toccato 93 cm in città, dove oltre al Mose in mare, l’omologa versione in scala ridotta ha evitato allagamenti.

Per seguire la situazione meteo in tempo reale consigliamo come sempre le pagine del nowcasting da cui è possibile seguire l’evoluzione meteorologica minuto per minuto su tutto il territorio nazionale e continentale: