Riprenderanno domani le ricerche della donna dispersa a Montecopiolo

Il Saer oggi è stato impegnato con 13 tecnici operatori, nella ricerca della donna dispersa da lunedì sera in località Campo d'Arco di Montecopiolo

MeteoWeb

Riprenderanno domani le ricerche della donna di 69 anni dispersa a Montecopiolo (Rimini), località colpita da forti nevicate nei giorni scorsi. Il Saer oggi è stato impegnato con 13 tecnici operatori, nella ricerca della donna dispersa da lunedì sera in località Campo d’Arco di Montecopiolo. Le ricerche si sono concentrate lungo le vie che portano all’abitazione con tecnica di sondaggio, purtroppo senza esito. Le ricerche si sono interrotte circa alle 18:30 e riprenderanno domani. Impegnati nelle ricerche assieme al Soccorso Alpino anche i Carabinieri e i Vigili del Fuoco. 

Proseguono incessantemente, purtroppo ancora senza un riscontro positivo, le complesse operazioni di ricerca della donna residente nel Comune di Montecopiolo, così come tutte le altre messe in campo per far fronte all’emergenza causata dalle nevicate che hanno colpito l’Appennino romagnolo”, comunica Irene Priolo, Vicepresidente della Regione Emilia Romagna. “Nella giornata di oggi sono state impegnate, negli 8 comuni più colpiti, 28 squadre di volontari di Protezione Civile che hanno eseguito 60 interventi. Domani si proseguirà con altre 4 squadre nei tre comuni dove ci sono ancora necessità, Pennabilli, Sant’Agata Feltria e Montecopiolo. Tutte le utenze elettriche sono state ripristinate e si sta lavorando per fornire il massimo supporto possibile a cittadini e amministratori, perché nessuno sia lasciato solo”.