Razzo cinese si schianta su Grecia e Albania: caccia ai detriti

Un razzo cinese si è schiantato a pochi chilometri dall'Italia nei giorni scorsi

MeteoWeb

Lo stadio missilistico cinese CZ-2C-Y35, lanciato nel 2014 in orbita, è rientrato fuori controllo nell’atmosfera terrestre nel pomeriggio di sabato 21 gennaio alle ore 16:12 italiane schiantandosi sopra la Libia settentrionale con una traiettoria da Sud/Est verso Nord/Ovest, diretto verso la Grecia occidentale e l’Albania.

L’informazione è stata fornita soltanto oggi. Non è escluso che alcuni detriti del razzo siano arrivati fino al suolo, anche se dovrebbe essere difficile.

razzo cinese schiantato