Grandi tempeste invernali si stanno abbattendo sulla California: manto nevoso a livelli record

Ancora rischio inondazioni e forti venti in California a causa di una grande tempesta invernale: intanto è uno dei migliori inizi degli ultimi 40 anni per il manto nevoso in montagna

MeteoWeb

Oggi grandi tempeste invernali hanno continuato ad abbattersi sulla California. Il manto nevoso che ricopre le montagne dello stato sta sperimentando uno dei migliori inizi degli ultimi 40 anni, hanno annunciato le autorità, alimentando la speranza che lo stato colpito dalla siccità possa presto trovare sollievo in primavera, quando la neve si scioglierà e inizierà a riempire di nuovo le riserve. In tutto lo stato, il manto nevoso è al 174% della media storica per quest’anno. Ancora più neve è prevista alla fine di questa settimana.  

Nel sud della California, i meteorologi hanno affermato che è tutto pronto per una forte tempesta che si diffonderà nell’area tra oggi e domani, giovedì 5 gennaio. La grande tempesta invernale che si è avvicinata oggi alla California ha costretto le autorità a ripulire i tombini in preparazione di inondazioni e forti venti. Le autorità hanno chiesto ai conducenti di stare lontani dalle strade a meno che non sia assolutamente necessario e di rimanere informati. 

Acquazzoni accompagnati da venti con raffiche di quasi 100km/h sono previsti tra oggi e domani e potrebbero causare allagamenti, alberi abbattuti e interruzioni di corrente, rendendo difficili le condizioni di guida, ha affermato il National Weather Service. “Prevediamo che questa potrebbe essere una delle serie di tempeste più impegnative e di impatto che si sono abbattute in California negli ultimi cinque anni“, ha affermato Nancy Ward, nuovo direttore dell’Ufficio dei servizi di emergenza del Governatore della California.  

La tempesta è una delle tre cosiddette tempeste dovute ad un fiume atmosferico che nell’ultima settimana hanno raggiunto lo stato. Gli alberi sono già stressati a causa di tre anni con precipitazioni limitate. Ora, il terreno improvvisamente saturo e il forte vento significano che è più probabile che cadano, con il rischio di abbattere le linee elettriche, ha affermato Karla Nemeth, direttore del Dipartimento delle risorse idriche dello stato. “Siamo nel mezzo di un’emergenza alluvione e anche nel mezzo di un’emergenza siccità“, ha detto durante un briefing di emergenza.  

Una tempesta da manuale si abbatte sulla California

Scuole chiuse e voli cancellati in California 

Nella San Francisco Bay Area, 8.500 sacchi di sabbia distribuiti dalle autorità non sono stati sufficienti per soddisfare la domanda, con i meteorologi che avvisano di inondazioni imminenti. Il South San Francisco Unified School District ha annunciato che le lezioni per i suoi 8.000 studenti sono cancellate domani “per eccesso di cautela”. La pioggia ha portato alla cancellazione di oltre 60 voli all’Aeroporto Internazionale di San Francisco e a ritardarne altri 70, ha detto Doug Yakel, portavoce dell’aeroporto. 

Siccità  

Ogni anno circa un terzo dell’acqua della California proviene dalla neve sciolta della Sierra Nevada, una catena montuosa che copre la parte orientale dello stato. Lo stato ha costruito un complesso sistema di canali e dighe per catturare quell’acqua e immagazzinarla in enormi serbatoi in modo che possa essere utilizzata il resto dell’anno, quando non piove o nevica. Queste tempeste, tuttavia, non sono ancora sufficienti per porre fine ufficialmente alla siccità, entrata ormai nel suo quarto anno. Lo US Drought Monitor ha mostrato che la maggior parte dello stato è in condizioni di siccità da grave a estrema. “Sappiamo che ci vorrà un bel po’ di tempo e acqua per recuperare questa quantità di stoccaggio, motivo per cui non diciamo che la siccità è finita una volta che inizia a piovere“, ha detto Jeanine Jones, responsabile della siccità per Dipartimento delle risorse idriche della California. 

Serie di tempeste per la California 

La tempesta arriva pochi giorni dopo la tempesta di Capodanno che ha portato all’evacuazione di persone nelle comunità rurali della California settentrionale e al salvataggio di diversi automobilisti dalle strade allagate. Alcuni argini a sud di Sacramento sono stati danneggiati, aumentando le inondazioni nell’area prevalentemente rurale. È stata la prima tempesta di una serie prevista per la prossima settimana. “Le precipitazioni eccessive su suoli già saturi si tradurranno in rapidi aumenti di ruscelli, torrenti e fiumi, nonché inondazioni nelle aree urbane”, hanno affermato i meteorologi in un rapporto.