Forti piogge a Schleswig-Holstein, così il maltempo tiene col fiato sospeso il Wacken Open Air

Forte maltempo in Germania, problemi per l'organizzazione dell'imponente Wacken Open Air che mobilita appassionati da mezza Europa
  • Wacken Open Air
  • Wacken Open Air
/
MeteoWeb

Le forti piogge e il maltempo degli ultimi giorni in Germana stanno causando diversi problemi agli organizzatori del Wacken Open Air, uno dei più grandi festival heavy-metal del mondo che si tiene nella cittadina nello Schleswig-Holstein. La pioggia insistente e abbondante ha reso impraticabili i campeggi che dovrebbero ospitare i fan diretti al festival in programma dal 2 al 5 agosto. Gli organizzatori hanno raccomandato agli appassionati che sono già in viaggio per il festival di trovare un punto di attesa adatto fino a quando la situazione a Wacken non sarà migliorata. “Stiamo anche cercando aree alternative idonee dove possano pernottare se necessario“, hanno affermato gli organizzatori, aggiungendo che uno dei parcheggi del Volksparkstadion di Amburgo è attualmente disponibile per questo scopo.

L’organizzazione del festival ha poi suggerito a coloro che non sono ancora in viaggio di posticipare la partenza. “A causa delle precipitazioni estremamente elevate, potremmo non essere in grado di utilizzare tutte le aree di campeggio previste“, hanno scritto gli organizzatori, secondo cui è probabile che solo un quarto dei veicoli originariamente previsti possa entrare nelle areee previste per ospitare i fan. Con 85.000 visitatori, il festival ha registrato di nuovo il tutto esaurito. Sono previsti un totale di oltre 200 concerti su nove palchi. Tra gli artisti di punta di questa edizione ci sono gli Iron Maiden, ospiti a Wacken per la quarta volta. Sono attesi anche band come Megadeth, Helloween e la cantante tedesca Doro Pesch.

Condividi