Escursionisti dispersi in Aspromonte, ritrovati grazie al “Sms locator”

Tre escursionisti smarriti in Aspromonte recuperati dai tecnici del Soccorso Alpino della Calabria
MeteoWeb

Tre turisti appartenenti ad una associazione di Gioia Tauro (RC) si sono persi nel pomeriggio durante una escursione in zona Montalto nel comune di San Luca (RC), nel Parco Nazionale d’Aspromonte. Allertati per il mancato rientro dei tre escursionisti, una squadra di tecnici della Stazione Alpina Aspromonte del Soccorso Alpino e Speleologico Calabria, già presente sul territorio per il servizio di “Pronto Intervento” – attività che assicura un presidio a Gambarie d’Aspromonte (RC) con la presenza di tecnici di soccorso, mezzi e attrezzature ed un intervento tempestivo, in caso di chiamata di soccorso, in qualsiasi area montana e impervia del Parco Nazionale dell’Aspromonte – è intervenuta riuscendo, in tempi brevi, ad individuare i dispersi grazie all’attivazione della procedura di geolocalizzazione attraverso l’invio di un Sms Locator, inviato dalla Centrale Operativa del Soccorso Alpino e Speleologico, che ha permesso l’individuazione dei dispersi.

Gli escursionisti ritrovati in buone condizioni dalla squadra di soccorso, sono stati accompagnati alle loro auto.

Condividi