Scoperto in Cina un dinosauro simile a un uccello con caratteristiche sorprendenti

Il fossile di un piccolo dinosauro dalle dimensioni di un fagiano scoperto in Cina colma una lacuna nella documentazione fossile vicina all'origine degli uccelli
MeteoWeb

In Cina è stato scoperto il fossile di un piccolo dinosauro simile a un uccello con la parte inferiore delle gambe sorprendentemente lunga. La creatura sarebbe vissuta durante il tardo Giurassico, da 148 a 150 milioni di anni fa, in quella che oggi è la provincia del Fujian, nel sud-est della Cina. Chiamato Fuijianvenator prodigiosus, che significa “bizzarro cacciatore del Fujian”, la creatura aveva la parte inferiore delle gambe allungata, con una lunghezza doppia rispetto alle cosce. Nella maggior parte dei dinosauri è vero il contrario.

Con un peso di circa 641 grammi e le dimensioni di un fagiano, il fossile è importante perché colma una lacuna nella documentazione fossile vicina all’origine degli uccelli, ha affermato Min Wang, autore principale dello studio pubblicato sulla rivista Nature. Gli uccelli si differenziarono dai dinosauri terapodi bipedi (il gruppo a cui apparteneva il T. Rex) durante il periodo Giurassico, ma la conoscenza della loro prima storia evolutiva è ostacolata da una relativa mancanza di fossili di questo periodo.

Fujianvenator, date le sue morfologie scheletriche uniche, getta nuova luce sull’evoluzione morfologica nel primo stadio evolutivo degli uccelli”, ha detto Wang, Professore presso l’Istituto di Paleontologia dei Vertebrati e Paleoantropologia di Pechino.

Negli animali moderni, la parte inferiore della gamba allungata è associata a specie che possono correre velocemente, il che suggerisce che Fujianvenator potrebbe essere stato un corridore ad alta velocità, secondo lo studio. Tuttavia, negli uccelli, è una caratteristica presente anche negli uccelli trampolieri come le cicogne e le gru, il che rende possibile che Fujianvenator vivesse in un ambiente acquatico paludoso. Il fossile è stato trovato insieme a fossili di altri animali acquatici e semi-acquatici, tra cui tartarughe e pesci con le pinne raggiate, il che suggerisce che potrebbe aver frequentato le paludi. Altri dinosauri conosciuti, simili a uccelli, vivevano sugli alberi ed erano di natura più aerea, dice lo studio.

Sebbene nel fossile non siano conservate piume, è molto probabile che Fujianvenator le possedesse perché le avevano i suoi parenti più stretti nell’albero genealogico dei dinosauri, ha detto Wang. Non è possibile determinare dal fossile se il dinosauro simile a un uccello potesse volare o meno, ha aggiunto.

Condividi