Impennata dei prezzi delle vongole, colpa del granchio blu

I produttori lamentano la perdita di molte vongole a causa delle incursioni del granchio blu
MeteoWeb

Il granchio blu sta causando un aumento dei prezzi delle vongole in Italia. Questo vorace animale sta razziando gli allevamenti di vongole, riducendo drasticamente la disponibilità del prodotto e minacciando di lasciare le tavole degli italiani vuote proprio durante le festività natalizie. Coloro che riescono a trovare vongole in vendita dovrebbero prepararsi a spendere di più, poiché il prezzo al chilo per questo mollusco bivalve è salito dal precedente valore di 7 euro a 11 euro, rappresentando un aumento del 60% rispetto all’anno precedente.

Un monitoraggio condotto da Fedagripesca-Confcooperative ha rivelato questa tendenza all’incremento dei prezzi. Tuttavia, è difficile prevedere quanto effettivamente i consumatori saranno costretti a pagare in più, poiché la scarsa disponibilità delle vongole e la stagione festiva potrebbero portare a speculazioni e aumenti ulteriori.

I produttori, associati a Confcooperative, lamentano la perdita di molte vongole a causa delle incursioni del granchio blu. Affermano che quest’anno dovranno venderle al miglior offerente, diversamente dagli anni precedenti in cui stabilivano accordi con grossisti e ristoranti. Questo fenomeno ha provocato una significativa perdita di reddito per i produttori, oltre a quantità considerevoli di prodotto andato distrutto a causa del del granchio.

La situazione non è aiutata dal fatto che molti molluschi bivalvi, tra cui vongole, cozze e cannolicchi, stanno morendo in quantità senza precedenti nella zona del porto canale di Porto Garibaldi, in Emilia Romagna: vengono trovati morti durante la pesca o spiaggiati lungo la costa a causa della mancanza di ossigeno nei fondali marini, un fenomeno noto come anossia. Questo problema potrebbe essere causato dall’estate prolungata e dalla mancanza di mareggiate, che hanno portato all’accumulo di eccessive quantità di acqua dolce proveniente dal fiume Po.

Condividi