Previsioni Meteo Veneto: domani temporaneo rinforzo di vento da Nord/Ovest

Domani qualche addensamento in più sulle Dolomiti
MeteoWeb

La depressione con aria fredda tuttora presente sul Nord Europa protende una saccatura fino al Mediterraneo centro-orientale, il cui transito venerdì sulla nostra regione provoca più che altro un temporaneo rinforzo di vento da nord-ovest in quota e addensamenti nuvolosi sulle Dolomiti; segue l’espansione da sud-ovest di un’alta pressione con aria mite, fino all’avvicinamento di una moderata perturbazione atlantica, che a fine periodo può far aumentare le nubi soprattutto in pianura“: queste le previsioni meteo per il Veneto, contenute nel consueto bollettino elaborato dagli esperti Arpav.

Oggi cielo perlopiù parzialmente nuvoloso, con nubi temporaneamente anche estese ma anche degli spazi di sereno; localmente, dopo il tramonto, non sono da escludere parziali riduzioni della visibilità sulla bassa pianura; rinforzo di vento dai quadranti occidentali in quota, specie a fine giornata.

Venerdì 17 cielo da poco a parzialmente nuvoloso, con spazi di sereno più persistenti su pianura e Prealpi, qualche addensamento in più sulle Dolomiti.
Precipitazioni: Assenti, salvo a tratti un po’ di nevischio da circa 1300-1600 m sulle Dolomiti specie in mattinata.
Temperature: In pianura prevalgono diminuzioni delle minime e soprattutto aumenti delle massime, in montagna sono attese contenute variazioni di carattere locale con prevalenza di diminuzioni riguardo alle massime soprattutto ad alta quota.
Venti: In alta quota prevalentemente forti nord-occidentali, a tratti anche molto forti nelle prime ore, ma con qualche fase di attenuazione specie di sera; in pianura fino a metà giornata dai quadranti occidentali e poi generalmente da quelli settentrionali, dapprima moderati o localmente anche tesi sulle zone centro-meridionali, tendenti poi a divenire deboli a partire dall’entroterra; episodi di Foehn nelle valli e sulla fascia pedemontana.
Mare: Da poco mosso a temporaneamente mosso, specie al largo e in mattinata anche sottocosta a sud.

Sabato 18 cielo perlopiù poco nuvoloso, con spazi di sereno anche ampi.
Precipitazioni: Assenti.
Temperature: Prevalgono le diminuzioni, a parte qualche possibile leggera controtendenza delle minime sulle zone montane e pedemontane nonché sulla costa, delle massime in montagna.
Venti: In quota a tratti moderati e più spesso tesi, occasionalmente anche forti, da nord-ovest; altrove deboli con direzione variabile, a parte residui episodi di Foehn nelle valli e sulla fascia pedemontana.
Mare: Quasi calmo, od al più poco mosso nelle primissime ore.

Domenica 19 cielo poco o a tratti parzialmente nuvoloso, con significativi spazi di sereno, nonché qualche temporaneo addensamento sulle Dolomiti settentrionali; temperature minime in contenuto aumento specie sulle zone interne; aumento in montagna delle temperature massime, per le quali invece altrove sono attesi valori stazionari o in leggero calo.

Lunedì 20 cielo da parzialmente nuvoloso a nuvoloso; verso fine giornata, possibile qualche locale pioviggine in pianura; per le temperature minime, contenute variazioni di carattere locale con prevalenza di diminuzioni in montagna; per le temperature massime, prevalenza di moderate diminuzioni a fronte di locali leggere controtendenze in montagna e sulla costa.

Di seguito i link per l’accesso diretto alle pagine con le previsioni meteo, particolarmente accurate nei dettagli, per le aree geografiche d’Italia (link sempre raggiungibili anche dal Menù in alto in tutte le pagine del sito):

Le Previsioni Meteo Regione per Regione:

Per monitorare nel modo migliore possibile la situazione meteo in tempo reale, di seguito forniamo un elenco delle pagine con tutte le informazioni utili per seguire il nowcasting meteorologico minuto per minuto:

Condividi