Clima: attivisti di Ultima Generazione bloccano l’A12 a Fiumicino

Due attiviste si sono incollate con la mani all’asfalto
MeteoWeb

Oggi alcuni attivisti aderenti alla campagna “Fondo riparazione“, promossa da Ultima Generazione, hanno effettuato un’azione di disobbedienza civile nel territorio del Comune di Fiumicino alle 09:20, bloccando la carreggiata in direzione Roma dell’A12 all’altezza dell’uscita Torreinpietra. Come fa sapere il movimento ambientalista in una nota, “due cittadine si sono incollate con la mani all’asfalto. Alle 09:26 un automobilista è prima sceso dalla macchina aggredendo una cittadina, per poi risalire sulla vettura, ed investendo l’altra cittadina, per poi dileguarsi. La carreggiata è stata liberata alle 10“.

Condividi