Onde anomale si abbattono sulle coste della California: evacuazioni e feriti | VIDEO

Enormi onde anomale stanno colpendo la California a causa di una potente tempesta al largo: allerta per inondazioni costiere e onde alte
VIDEO
Onda anomala travolge le persone in California
MeteoWeb

Una potente tempesta al largo sta spingendo onde imponenti sulla costa della California, innescando inondazioni e allerte per mareggiate pericolose e distruttive dopo che diverse persone sono rimaste ferite da un’onda anomala lungo la spiaggia di Ventura ieri, giovedì 28 dicembre. L’onda si è schiantata su una barriera lungo la spiaggia della California meridionale, lanciando un muro di acqua in rapido movimento contro un gruppo di spettatori costretto a fuggire, come testimoniano i video a corredo dell’articolo. L’acqua del mare ha rapidamente fatto cadere a terra alcune persone e ha colpito le auto mentre i conducenti cercavano di allontanarsi.

Quasi 20 persone sono state travolte brevemente dall’onda anomala e otto persone sono state portate in ospedale, hanno riferito le autorità di Ventura.

Allerta per onde alte

L’acqua alta e le pericolose correnti di risacca interesseranno le spiagge della California durante il fine settimana poiché gran parte della costa occidentale – che si estende dal confine tra Stati Uniti e Messico fino al sud dell’Oregon – è sotto allerta per inondazioni costiere e onde alte, ha affermato il National Weather Service. Sono previste onde di 4,5-6 metri lungo la costa centrale. Le condizioni rappresentano un “rischio eccezionale” di annegamento nell’oceano e di danni alle strutture, come i moli, ha affermato il National Weather Service.

Le alte onde, spettacolari ma spaventose, hanno affascinato surfisti e spettatori, ma le autorità meteorologiche avvertono che le onde e le forti maree possono essere pericolose per chi si trova nelle vicinanze. “Le grandi onde che si infrangono possono causare lesioni, spazzare via le persone dalle spiagge e dalle rocce e capovolgere piccole imbarcazioni vicino alla riva”, ha avvertito il National Weather Service.

Almeno un pescatore è caduto in mare in un porto al largo di Oxnard e poi è tornato a terra illeso, hanno riferito i Vigili del Fuoco della contea di Ventura.

Improvvisa onda anomala mette in fuga i passanti in California

Strade chiuse ed evacuazioni

Le condizioni hanno già causato la chiusura di alcune strade e l’evacuazione nelle comunità costiere della California e hanno costretto al salvataggio di cinque campeggiatori lungo la costa di San Luis Obispo. Le squadre di soccorso di Ventura hanno lavorato tutta la notte per rinforzare una barriera di sabbia lunga un miglio che è stata danneggiata dall’acqua, hanno detto i Vigili del Fuoco locali. Alto oltre 2 metri, il muro rialzato aiuta a proteggere le comunità sulla spiaggia.

Nella speranza di scoraggiare gli spettatori, le autorità locali hanno chiuso un punto di accesso principale al molo di Ventura, che ieri ha registrato un moto ondoso di circa 6 metri. In via precauzionale, sono state chiuse anche alcune strade costiere della zona.

A Santa Cruz, nella California centrale, l’ufficio dello sceriffo ha emesso ieri un avviso di evacuazione per alcune aree, tra cui aree di Rio Del Mar, dove l’acqua di mare ha riempito le strade lungo la spiaggia e ha spinto contro alcune case, ha riferito l’affiliata della CNN KION. Le allerte sono poi state revocate nel corso della giornata.

Problemi anche nella California settentrionale

Acque tempestose stanno colpendo anche la California settentrionale, dove la Bay Area potrebbe vedere onde di 8-10 metri, ha informato il servizio meteorologico. Oggi è in vigore un’allerta vento forte anche per la Bay Area poiché sono previste raffiche di vento fino a 80km/h.

Condividi