Sub muore durante un’immersione sul relitto della Haven ad Arenzano

Un sub di 43 anni è morto questa mattina nelle acque davanti ad Arenzano: è stato soccorso ma non è stato possibile salvarlo
MeteoWeb

Tragedia questa mattina nelle acque liguri. Un sub è morto durante una immersione in mare sul relitto della petroliera Haven davanti ad Arenzano (Genova). Sono intervenuti i soccorsi e gli uomini della Capitaneria di Porto, con i sommozzatori dei Vigili del Fuoco e un elicottero, ma non è stato possibile salvare il sub. L’uomo aveva 43 anni ed era residente a Pavia. Non è ancora chiaro se all’origine della tragedia ci sia un malore o un incidente legato alla esplorazione del relitto. Sono centinaia ogni anno i sommozzatori che visitano il sito della nave affondata nel 1991, in cui persero la vita cinque membri dell’equipaggio.

Condividi