Allerta Meteo Veneto: resta criticità idraulica in alcuni bacini, Bora sulla costa

Allerta Meteo Veneto: ondata di maltempo in esaurimento, ma restano venti persistenti di Bora e criticità idraulica
MeteoWeb

Il Centro Funzionale Decentrato della Protezione Civile della Regione del Veneto ha emesso un nuovo bollettino di allerta dove comunica la fase finale della depressione arrivata venerdì 5 gennaio da nord-ovest, con precipitazioni modeste in cessazione a partire da nord-est, con quota neve a 800-1000 metri. Solo a partire dalla tarda serata odierna, le precipitazioni saranno del tutto assenti.

Inoltre, fino alla mezzanotte di lunedì 8 gennaio, viene dichiarato lo stato di attenzione (allerta meteo gialla) per criticità idraulica in alcuni bacini del Veneto: si tratta delle zone in cui sono compresi i bacini Basso Brenta-Bacchiglione; Basso Piave, Sile e Bacino scolante in laguna (dove la criticità idraulica è riferita al fiume Sile); Livenza, Lemene e Tagliamento. Lunedì 8 e martedì 9, infine, sono previsti venti persistenti di Bora sulla costa in prevalenza da moderati a tesi, a tratti forti sulla costa centro-meridionale per i quali viene dichiarata la fase operativa di attenzione sulla costa centro-sud.

Per monitorare nel modo migliore possibile la situazione meteo in tempo reale, di seguito forniamo un elenco delle pagine con tutte le informazioni utili per seguire il nowcasting meteorologico minuto per minuto:

Di seguito i link per l’accesso diretto alle pagine con le previsioni meteo, particolarmente accurate nei dettagli, per le aree geografiche d’Italia (link sempre raggiungibili anche dal Menù in alto in tutte le pagine del sito):

Le previsioni Meteo Regione per Regione:

Condividi