Energia: a Roma gli Stati generali del solare termico a concentrazione

ENEA organizza a Roma la quarta edizione degli Stati generali del solare termico a concentrazione, che si svolgeranno lunedì 29 gennaio
MeteoWeb

Il solare termico a concentrazione (CST) può svolgere un ruolo chiave per la smart sector integration e la decarbonizzazione dei processi produttivi, grazie alla disponibilità di efficaci soluzioni commerciali per l’accumulo termico di lunga durata e alla possibilità di fornire calore rinnovabile per la decarbonizzazione di settori industriali hard to abate.

L’Europa mira a consolidare e mantenere nel tempo la leadership tecnologica che ha detenuto per oltre un decennio in questo settore, come sottolineato dal Piano strategico europeo per le tecnologie energetiche (SET Plan).

Come indicato nel PNIEC, l’Italia continua a ritenere che il SET Plan sia lo strumento fondamentale per affrontare le nuove sfide poste dalla decarbonizzazione e proseguirà il progressivo allineamento degli obiettivi e delle priorità degli investimenti pubblici in ricerca e innovazione nel settore energetico a quelli del SET Plan. In questo contesto si inserisce il Progetto 1.9 Solare Termodinamico del Piano Triennale della Ricerca di Sistema Elettrico (RdS) finanziato dal Ministero dell’Ambiente e della Sicurezza Energetica.

A partire dalle prime attività pionieristiche sul tema del solare termico a concentrazione, l’Italia ha visto crescere una comunità di stakeholder nazionali molto attiva nel campo della ricerca a livello internazionale e nello sviluppo di impianti commerciali altamente innovativi.

L’Italia ospiterà l’edizione 2024 della SolarPACES Conference, che torna in Europa dopo oltre un decennio di edizioni ospitate negli altri quattro continenti. La Conferenza, organizzata nell’ambito del Technology Collaboration Programme (TCP) dell’Agenzia Internazionale per l’Energia (IEA), è l’evento mondiale di riferimento per le tecnologie del solare termico a concentrazione, in cui ogni anno vengono presentati i principali risultati della ricerca, lo stato di avanzamento dei progetti commerciali e l’analisi delle policy dedicate al CST. La conferenza sarà una vetrina di primo piano per le eccellenze nazionali del mondo della ricerca e dell’industria e costituirà un momento fondamentale per consolidare la rete italiana degli stakeholder del settore, che ha ripreso a incontrarsi in occasione di una serie di eventi promossi da ENEA.

In vista di questo importante appuntamento, l’ENEA organizza la quarta edizione degli Stati Generali del CST. Gli stakeholder del settore e i rappresentanti istituzionali dei ministeri competenti si incontreranno a Roma per:

  • Discutere e valutare la proposta italiana per il solare termico a concentrazione;
  • Valutare le possibili sinergie ed i fattori che potrebbero supportare la diffusione della tecnologia in Italia;
  • Presentare i primi risultati scientifici del Progetto 1.9 – Solare Termodinamico del triennio 2022-2024 della Ricerca di Sistema Elettrico.
Condividi